Perna Presidente URCS

Provincie - 19 Settembre 2020

Giacomo Perna, 56 anni, da sei anni presidente dell’Associazione provinciale cuochi e pasticceri di Palermo, è il nuovo presidente regionale dell’Urcs. E’ stato eletto, al termine dell’assemblea regionale che si è svolta a Caltanissetta, con 44 voti a favore mentre 15 sono andati all’altra candidata alla presidenza, Rosaria Fiorentino, presidente dell’Associazione cuochi della provincia di Messina. L’assemblea era stata convocata dallo chef Gianbattista Arcoleo, socio decano, presidente dei sindaci revisori.

Chef in una azienda di banqueting e impegnato sul fronte della formazione in cucina, Perna ha annunciato di essere “felice e grato di questa elezione” sottolineando di voler essere “il presidente di tutti, rappresentando nel miglior modo possibile la nostra categoria. Le incertezze portate dall’emergenza Coronavirus non sono ancora scomparse del tutto e dobbiamo far crescere nuovamente il nostro settore”.

E’ stato lo stesso Perna a proporre il nome del vicepresidente, lo chef Paolo Austero, attuale presidente dell’Associazione provinciale cuochi trapanesi, che è stato poi eletto dall’assemblea. Sia Perna che Austero facevano già parte del passato consiglio direttivo, così come tutti i presidenti provinciali.

Nel corso della seduta, che ha avuto in certi momenti toni anche un po’ tesi, è stato eletto il nuovo Consiglio regionale di cui fanno parte: Vincenzo Di Palma e Massimiliano Ballarò (Ag), Salvatore Agnello (Cl), Domenico Privitera e Vincenzo Mannino (Ct), Carlo Mantegna (En), Rosaria Fiorentino (Me), Mario Puccio, Rosario Seidita, Gaetano Megna, Francesco Giuliano e Armando Cristofalo (Pa), Carmelo Floridia (Rg), Sebastiano Bafumi (Sr), Paolo Austero, Giuseppe Vultaggio, Francesco Mauceri e Giuseppe Calcara (Tp) oltre al presidente regionale Perna. A lui, adesso, il compito di proseguire sulla scia dei successi già ottenuti dall’Urcs.

Share This Post!