Stazione Didattico-Divulgativa del Parco Astronomico delle Madonie.

Curiositá, Palermo - 28 Settembre 2016

Lo scorso 11 settembre, a Isnello, piccolo borgo medievale nel cuore delle Madonie, alla presenza di Autorità, di gente proveniente da tutta Italia e da paesi esteri, è stato inaugurata la Stazione Didattico-Divulgativa del Parco Astronomico delle Madonie.

image2Diretto dall’Agenzia Spaziale Italiana è stato intitolato Gal Hassin ( dal nome arabo di Isnello ), ed è il più grande Parco astronomico del Mediterraneo che si pone come Centro Internazionale per le Scienze Astronomiche. Col suo imponente Planetario, simbolo di quel progetto che per anni è stato ambito sogno di chi ha visto fin da subito, nel cielo di Isnello il “posto” ideale per l’osservazione dei corpi celesti e di quella “luce” che Isnello e i suoi abitanti potrebbero tornare a rivedere dopo anni di “buio”.

A conclusione di questo importante momento, presso la struttura di Contrada Mongerrati, i rappresentanti dell’Associazione Provinciale Cuochi e Pasticceri di Palermo, insieme ai partners Cin Cin Bar, Pasticceria Fiasconaro, Biscottificio Paolo Forti, Abbazia Santa Anastasia, Ristor Bar Chiazzetta, Pasticceria Sferruzza, Pasticceria Pinsino, Panificio Tumminello hanno offerto un generoso buffet composto esclusivamente da specialità tipiche per valorizzare al meglio le eccellenze del territorio madonita.

Erano presenti il Delegato di Castelbuono Chef Salvatore Mazzola, i Pastry chef Pietro Pupillo e Sarah Cucchiara

 

 

Sarah Cucchiara

Cons. Direttivo apcppa

Condividi!