SPAGHETTI DEL CONTADINO

Agrigento, Provincie, Ricette - 4 Maggio 2020

nfd

Ingredienti:

Chef Carmelo Tondo

100 gr di Spaghetti valle del grano

10 gr Colatura alici di Sciacca

10 Foglie di Basilico

1 Peperoncino fresco dell’Etna

50 gr di pagnotta pane Tumminia  

Procedimento:

Per preparare gli spaghetti del contadino iniziate mettendo a cuocere la pasta in acqua bollente salata.

Cuocete gli spaghetti al dente, a parte pelate gli spicchi di aglio, divideteli a metà 2 e togliete l’anima riducete gli spicchi a fettine piuttosto sottili.

Prendete il peperoncino fresco privatelo dai semini e tagliatelo a fettine.

Ora versate l’olio in una padella grande scaldatelo a fiamma dolce e unite l’aglio il peperoncino e basilico soffriggere a fiamma molto bassa il peperoncino e aglio non dovranno bruciarsi ma solo soffriggere per un paio di minuti dopo ciò un mestolo di acqua di cottura e lasciar cuocere per 5 minutini circa.

Una volta che la pasta sarà cotta al dente, potete trasferirla direttamente in padella quindi aggiungere la colatura di alici e mantecare la pasta per altri due minuti finché non sarà abbastanza cremosa.

Creare un nido nel piatto e completare con i mini crostini croccanti.

Per i crostini

Tagliare a fette sottile la pagnotta e quindi fare dei cubetti molto piccoli,

friggerli in olio di semi finché non diventano dorati e croccanti.

Asciugare in carta assorbente.

Condividi!