Relazione sulla 36^ edizione del Natale del cuoco

Palermo - 17 Gennaio 2020

La  36^ edizione del Natale del Cuoco e Pasticcere Palermitano si è svolta lunedì 16 dicembre nella splendida struttura di Villa Boscogrande, gentilmente messa a disposizione dallo Chef patron Natale Di Maria.

L’ormai abituale appuntamento che rappresenta il momento per il tradizionale scambio degli auguri con i soci, le Aziende Amiche, i rappresentanti degli istituti alberghieri, le Associazioni ed i giornalisti, è diventata anche l’occasione per aprirsi al territorio e per ricordare le attività svolte nel corso dell’anno e per ringraziare tutti coloro che hanno collaborato con l’Associazione.

L’evento ha avuto al centro anche una raccolta fondi con finalità benefica a favore dell’Associazione Centro d’Amore Gesù – Onlus che si occupa di raccogliere e distribuire cibo e giocattoli alle famiglie e ai bambini bisognosi.

La manifestazione si è articolata attraverso una serie di attività:• la selezione provinciale del “Miglior Allievo degli Istituti Alberghieri” con la preparazione ed assemblaggio del piatto da presentare alla fase regionale; le scuole presenti erano sei: IPSSEOA Piazza di PalermoIISS Danilo Dolci di PartinicoIPSSAR Cascino di PalermoIstituto Gentile di PalermoScuola professionale dei mestieri Euroformdi PalermoIPSSAR Borsellino di Palermo. La giuria, composta da tutti i docenti delle scuole e presieduta dal presidente dell’Associazione Giacomo Perna ha premiato il piatto preparato dall’allievo Tommaso Bonfardeci di Euroform per aver centrato a pieno il tema previsto dal regolamento “Mondo Uovo”, per la tecnica e la cura dell’aspetto estetico. Lo studente si è cimentato in un piatto complesso: “Crème brûlé ai carciofi con nocciole di Polizzi e liquirizia. Carpaccio di baccalà con brunoise di sedano e finocchio e bottarga di tonno, gelato ai ricci di mare”.• Presentazione dei componenti ( titolari e collaboratori ) del Culinary Team Palermo che parteciperanno alle prossime Olimpiadi di Cucina in programma a Stoccarda dal 15 al 19 febbraio 2020. Nell’occasione l’Azienda amica “Ricamificio La Nuvola srl” di Zaffuto Valentina ha consegnato ad ognuno dei componenti la giacca personalizzata.• Esposizione di pezzi artistici realizzati dai componenti del Culinary Team Decorators & Pastry;• Esposizione di piatti a tema street food preparati dal Culinary Team Traditional Food che parteciperà ai Campionati della Cucina Italiana FIC in programma a Rimini dal 15 al 18 febbraio.

Il presidente Giacomo Perna, soddisfatto per la partecipazione dei soci e della nutrita presenza di lady che danno vitalità all’Associazione e dimostrano spirito di appartenenza, ha ringraziato il Direttivo per la proficua collaborazione che consente di fare un lavoro di qualità. Ha ringraziato lo chef Natale Di Maria per l’ospitalità in questa suggestiva struttura e gli chef patron per le degustazioni offerte. Ha ringraziato infine il D.S. Vito Pecoraro dell’ IPSSEOA Pietro Piazza per la presenza di una delegazione di allievi accompagnati dal prof. Mario Puccio per affiancare gli chef patron nelle varie postazioni.

A seguire il maestro Giuseppe Giuliano ha presentato le Aziende Amiche dell’Associazione: Sig. Michele Saitta di Sagrim s.r.l. agente Electrolux, Sig. Roberto Galvagno di Ultragel srl e la sig.ra Anna Consiglio dell’Azienda Ricamificio La Nuvolasrl ed il sig. Raccuglia dell’Azienda La Rocca Agostino che con il loro supporto consentono di raggiungere prestigiosi risultati nelle varie competizioni nazionali ed internazionali. 

Come di consueto è stato dedicato un momento di attenzione agli “chef “storici” della nostra Associazione presenti alla serata e chiamati dal segretarioRosario Seidita per ricordare momenti particolari della loro vita associativa e lavorativa. Erano presenti gli chef Peppuccio Cascino figlio del cavaliere Francesco Paolo, Mariano D’Amato, Giovan Battista Arcoleo, Giuseppe Guglielmino, Gaetano Stagno e Pietro Fragapane tutti grandi chef professionisti che hanno fatto la storia della cucina palermitana. 

La manifestazione si è conclusa con un aperitivo-buffet curato dagli chef patron associati chef Natale Di Mariachef Fabio Potenzanochef Salvatore Di Cristinachef Francesco Lelio che hanno offerto le degustazioni di finger food ed il Pastry chef Natale Trentacoste che ha preparato una mega cassata e, dulcis in fundo, spumante ed un panettone di 10 chili offerti dal Maestro Nicola Fiasconaro.

                                                                                          Rosario Seidita

                                                                                      Segretario APCPPA

 ​                                                                            

Condividi!