L’Associazione Provinciale Cuochi Messina protagonista dell’evento #Albatros&Partners4.0#reloaded.

Messina - 18 Dicembre 2019

<<Oggi vediamo realizzarsi un sogno! Per questo vogliamo in primis ringraziare Fondazione ITS Albatros che avendo messo a nostra disposizione locali e attrezzature ha reso possibile la nascita della “Scuola dei Cuochi Messina”, un luogo che vuole essere punto di incontro e riferimento per la formazione gastronomica di professionisti ed amatori>>, queste le parole della presidente dell’Associazione Provinciale Cuochi Messina nel suo intervento all’evento 

L’evento è stato fortemente voluto dalle due associazioni per fare conoscere ai messinesi e non solo, due realtà fortemente radicate nel territorio, capaci di creare valore aggiunto formando legami sempre più intensi con le aziende del territorio.

Nel corso della serata il presidente Rosaria Fiorentino ha annunciato il calendario dei nuovi corsi della Scuola di Cucina, sottolineando che si tratta di una realtà dinamica ed in continua evoluzione con corsi dedicati a professionisti ed amatori.

L’APCM è stata protagonista di nove cooking demo realizzati dal bakery chef Francesco Arena, dagli chef Antonio Arnaud, Giovanna Costanzo, Lucio e Filippo Bernardi, Giuseppe Geraci, Franco Agliolo, Giuseppe Micalizzi, Pasquale Caliri e dai pizzaioli Mario Bertino, Giovanni Mento e Giovanni Gangemi. Nel contempo in altre 4 sale dedicate, si è potuto assistere a assistere a seminari tematici dedicati al vino, all’olio, al suino nero siciliano ed ai formaggi messinesi. Al termine dei convegni, si è dato il via alle degustazioni delle pietanze offerte nei tavoli gourmet che oltre agli chef già citati, hanno visto la partecipazione di Umberto Caruso, Riccardo Rizzo, Giuseppe Arena, Lillo Freni, Giovanni Samperi, Natale Laganà. A fine serata, la Fiorentino ha anche rivolto un caloroso saluto virtuale al presidente URCS Domenico Privitera,lontano per impegni lavorativi ma sempre vicino alle iniziative dei Cuochi Messinesi.

Flavia Buscema,

ufficio stampa APCM

Condividi!