L’Associazione cuochi e pasticceri compie 35 anni: al Piazza una giornata ricca di show cooking e riconoscimenti per gli associati che si dedicano alla vita associativa

Palermo - 27 Maggio 2019

Si è svolta lo scorso 3 maggio  la seconda edizione della festa dell’Associazione Provinciale Cuochi e Pasticceri Palermo. Una festa speciale che quest’anno  ha raggiunto i  35 anni di attività degli chef sul territorio palermitano. Un evento che quest’ anno è stato organizzato in due giorni, il 2 e il 3 maggio scorsi , ed ha avuto  come sede di riferimento l’Istituto Professionale di Stato per i Servizi di Enogastronomia e Ospitalità alberghiera Pietro Piazza in corso dei Mille. 

Tanti sono stati gli i momenti per festeggiare un’associazione che conta circa 700 associati e un curriculum fitto di medaglie ottenute durante le più prestigiose competizioni di settore internazionali.

Giorno 2 maggio, dopo i saluti del Dirigente Scolastico, Prof. Vito Pecoraro, quelli del Presidente dell’Associazione, Chef Giacomo Perna, si sono aperti i lavori con la presentazione di “Monocromie… chiaro e scuro”, nuova filosofia della ristorazione attuata dal Maestro di cucina Giuseppe Giuliano che non è stato presente a causa di un infortunio. Si tratta di un nuovo modo di fare cucina sul quale il Maestro lavora da anni, che prevede che ogni piatto, o addirittura un intero menù, possa essere abbinabile ad un colore declinato in molteplici varietà cromatiche chiaro scure che si trasformano in un “buon ricordo”.

Successivamente dalle ore 10.00 si sono tenute le lezioni “ Nic in school “ destinate alla formazione negli istituti alberghieri a cura di due rappresentanti della Nazionale Italiana Cuochi, il Pastry Chef Pietro Pupillo e lo Chef Fabio Potenzano.

Venerdi 03 maggio, invece, presso la Sala Ristorante dell’Istituto alberghiero, si è tenuta un’esposizione di lavori del Culinary Team Decorators & Pastry Palermo.  Dalle ore 09.15 sono andati in scena gli show cooking ad aprire la mattinata il Vicepresidente dell’ associazione chef Mario Puccio su cotture a bassa temperatura,  a seguire lo chef Fabio Potenzano con uno show cooking sul fingeer food, a conclusione si è esibito lo chef Massimiliano Ballarò dell’associazione cuochi di Agrigento.

“Abbiamo voluto un programma fitto di impegni e appuntamenti per festeggiare questo importante traguardo dei 35 anni di vita associativa – commenta il Presidente dell’Associazione Provinciale Cuochi e Pasticceri Palermo, Chef Giacomo Perna – che conferma il nostro ruolo sul territorio, quel collante che ci permette di trasformarci in rete che unisce scuole, formazione ma anche cucina d’alto livello nel segno di gare nazionali e internazionali”. 

“ La festa dell’Associazione, giunta alla seconda edizione vuole ripercorrere i momenti degli associati che hanno partecipato attivamente e con entusiasmo alla vita associativa assicurando la loro presenza in rappresentanza della nostra Associazione negli eventi istituzionali e non sia regionali che nazionali “ commenta così il segretario chef  Rosario Seidita .

Chef Mario Puccio 

Condividi!