Il mare e la vendemmia

Palermo - 2 dicembre 2017

Venerdì 20 ottobre a Sanlorenzo Mercato, nel grande calendario de Le vie dei Tesori, per il ciclo di incontri de “Le Vie dei Sapori”, si è dato spazio all’evento-degustazione “La vite è bella, passione uva da tavola”.

Uno dei cinque eventi organizzati in collaborazione con Sanlorenzo Mercato, il Corso di laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari dell’Università di Palermo e l’Associazione Cuochi e Pasticceri di Palermo per celebrare e assaggiare le eccellenze del territorio, in compagnia di produttori, docenti universitari e chef, tra showcooking, talk show e degustazioni.

La degustazione è stata curata dallo chef Rosario Picone dell’Associazione Provinciale Cuochi e Pasticceri di Palermo che ha preparato il piatto: “Nido di Cicoria con Filetto di Merluzzo scottato allo Zenzero con lardo dei Nebrodi riduzione d’uva polvere di pinoli e pistacchio di Bronte”.

Lo chef durante la preparazione live ha spiegato che la scelta del filetto di merluzzo ed il lardo dei Nebrodi sia fondamentale perché il merluzzo ricco di omega 3 è privo di grassi e questa piccola percentuale di grasso del lardo rende il pesce meno stopposo tra l’altro preparato con una cottura a bassa temperatura per esaltare il merluzzo senza alterare le proteine del pesce, inoltre l’aggiunta dello zenzero che è una radice antiossidante gli dà un minimo di croccantezza.

L’utilizzo della cicoria altro elemento importante al piatto perché trattasi di una verdura che cresce spontanea e soprattutto ha quel pizzico di amaro che stimola le funzioni epatiche del fegato, con il miele di castagno, la riduzione d’uva e l’aggiunta di marmellata di castagne si completano i sapori in modo da esaltare al palato con il giusto equilibrio quel contrasto tra il dolce e il salato.

E’ un piatto che rispetta la stagionalità tipico del periodo autunnale che si adatta benissimo nel mese di ottobre e novembre. Realizzato con ingredienti freschi e genuini, si dà un senso di salubrità e di freschezza che non stravolge ciò che la natura offre nella sua originalità.

 Chef Picone

 

Condividi!