Coppa di macco di fave con finocchietto selvatico.

Provincie, Ricette, Siracusa - 30 Aprile 2020

Ricetta dello Chef Giuseppe Argentino

Ingredienti per 4 persone:

400g di fave secche, 150g cipolla bianca, 150g di carote, 1 costa di sedano, 1 mazzettino di finocchietto selvatico, 1 spicchio d’aglio, olio extravergine d’oliva q.b. sale e pepe del mulinello.

Procedimento:

La sera prima mettete le fave a bagno, in un recipiente pieno d’acqua. Il giorno dopo prendete una pentola e riempitela d’acqua metteteci dentro le fave, la cipolla, le carote e la costa di sedano. Aggiungete anche il mazzetto di finocchietto lavato prima. Non appena le fave cominceranno a bollire si formerà un schiuma bianca, toglietela con l’aiuto di una schiumarola. Aggiungete il sale e lasciate cucinare a fiamma bassa per circa 1 ora e mezza, fin quanto le fave non saranno completamente cotte. A questo punto togliete le verdure, in un’altra pentola versate l’olio extravergine e lo spicchio d’aglio tritato e fate imbiondire aggiungete le fave scolate precedentemente e fatele insaporire aggiungendo il finocchietto e un mestolo di acqua di cottura aggiustate di sale e pepe. Con un frullatore ad immersione frullate le fave fino ad ottenere un crema lisca.

Definizione del piatto:

Prendete una bella coppa versatele il macco e guarnite con qualche fava e un ramoscello di finocchietto con un filo d’olio extravergine.

Parola dello Chef: il macco di fave affonda le sue radice nella tradizione della cucina siciliana. In questa ricetta ho voluto usare il finocchietto selvatico per dare un ampia freschezza al palato.

Condividi!