ALTA FORMAZIONE SULLA CUCINA CONTEMPORANEA ESEGUITA DAL MAESTRO CARLO BRESCIANI

Palermo - 9 febbraio 2018

Grande la partecipazione degli associati, avuta lo scorso 15 e 16 gennaio, in occasione del corso di Alta Formazione sulla cucina contemporanea organizzata dall’URCS con il supporto della Federazione Italiana Cuochi.

Il corso articolato in due giornate dalle ore 9.30 alle ore 18.00 prevedeva la giornata dedicata al menu di carne e quella del giorno dopo al menu di pesce. Protagonista di questo momento formativo, presso l’IPSSEOA Pietro Piazza di Palermo, è stato lo Chef formatore maestro Carlo Bresciani e presidente vicario nazionale della Federazione italiana Cuochi.

Il corso era indirizzato a tutti coloro che desideravano conoscere tecniche e piatti dedicati alla ristorazione con l’obiettivo di conoscere gli alimenti e saperli accostare, di saper individuare le tecniche di cotture più adeguate e di costruire delle idee gastronomiche per qualsiasi offerta ristorativa.

Molto positivi i commenti dei partecipanti i quali hanno mostrato particolareinteresse ed apprezzamento alle dimostrazioni ed ai piatti realizzati sapientemente dall’esperto docente.

Soddisfatti i dirigenti dell’Associazione Provinciale Cuochi e Pasticceri per la partecipazione di molti professionisti provenienti dalle altre province. Hanno ringraziato il dirigente scolastico Diego Maggio per aver gentilmente offerto anche la disponibilità della cucina dell’istituto alberghiero visto che in concomitanza del corso nella giornata del 16 si è svolta la selezione regionale per il miglior allievo istituti alberghieri trofeo metro, vinto dall’allieva di Palermo Ansalone Carlotta che rappresenterà l’Unione Regionale Cuochi Sicilia a Rimini dove si svolgerà la finale in occasione dei campionati della cucina italiana.

Per valorizzare sempre più la figura e l’immagine del cuoco, la FIC da alcuni anni promuove per i propri associati l’Alta Formazione. Si tratta dell’aggiornamento professionale applicato su tutto il territorio nazionale che oltre ad arricchire il sapere di ogni socio diviene lo strumento utile per far emergere, all’interno dell’Ente, figure professionali altamente preparate competenti ed informati.

La segreteria provinciale

 

Condividi!